I marcatori CA125 e HE4

Sino ad ora, la medicina di laboratorio aveva dato scarso contributo alla diagnosi precoce: il marcatore più importante, il CA125, si positivizza precocemente solo nel 50% dei tumori ed inoltre non è specifico solo nel carcinoma ovarico potendo essere presente nel sangue di pazienti con altri tumori o con altre patologie non tumorali (es. endometriosi).

Dal 2008, esiste un nuovo marcatore del tumore ovarico, denominato HE4, presente nelle cellule di tumore ovarico ed assente nelle cellule ovariche normali. Il marcatore HE4 è stato identificato nelle cellule del pancreas e dell’apparato riproduttivo. Numerosi studi dimostrano che HE4 aumenta nei dosaggi del sangue nelle pazienti con carcinoma ovarico, mentre ha valori ematici minimi nelle pazienti con tessuto ovarico normale.

Il nuovo test HE4 consente di ottimizzare i percorsi clinico-diagnostici della paziente affetta da tumore ovarico. La combinazione di HE4 e CA125 aumenta la sensibilità e la specificità nella rivelazione del tumore ovarico, negli stadi precoci, aumentando la probabilità di sopravvivenza della paziente.